Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVIII n° 39
domenica 26 settembre 2021, ore
ALTRI SPORT
TOKYO - Farfalle della ritmica volano ai Giochi: "Aspettative altissime"
30.07.2021 15:12 di Napoli Magazine

Le "Farfalle" azzurre della ginnastica ritmica non nascondono le ambizioni da podio alle Olimpiadi. Lo hanno apertamente manifestato all'aeroporto di Fiumicino, poco prima dell'imbarco sul volo "olimpico" di Alitalia per Tokyo, la direttrice tecnica Emanuela Maccarani e le ragazze della squadra nazionale di Ginnastica Ritmica. Alessia Maurelli, Martina Centofanti, Agnese Duranti, Martina Santandrea e Daniela Mogurean (con la riserva Laura Paris e lo sparring partner Alessia Russo) stanno per iniziare la loro avventura. Le Farfalle sono accompagnate anche dalle assistenti Olga Tishina e Camilla Patriarca, dalla coreografa Federica Bagnera e dalla fisioterapista Carlotta Mauri. Sullo stesso aereo e con i medesimi sogni in valigia ci sono anche le due individualiste, Alexandra Agiurgiuculese e Milena Baldassarri, con le rispettive allenatrici, Julieta Cantaluppi e Spela Alenka Mohar. "Il nostro lavoro è stato intenso e minuzioso - ha detto Maccarani - Sicuramente le aspettative sono altissime. E' una squadra che, mi sento di dire, da battere. Sarà comunque una gara durissima, serrata, la concorrenza è veramente tanta ma sono sicura che le nostre ragazze daranno il meglio. Sono pronte, hanno tanta voglia di gareggiare, soprattutto dopo questa lunghissima attesa. Vedere in questi giorni gli atleti azzurri così lontani ma che sentiamo così vicini, ci fa sentire in trepidazione: è un'Italia bella, compatta, tutti i ragazzi hanno una bellissima luce negli occhi, con la voglia di essere protagonisti". La Capitana Alessia Maurelli ha sottolineato a sua volta che "partire per Tokyo e salire sulla pedana olimpica sono già ora una vittoria ed un'emozione immensa: l'impresa è già aver fatto, ogni giorno in palestra, un anno in più di lavoro, sudando, faticando tutto quello che avevamo per essere ai Giochi: siamo molto cariche e positive". "Abbiamo avuto la fortuna di lavorare in squadra, un team che ha equilibrio, forza ed energia: in questo anno in più ci ha permesso di lavorare al meglio, di migliorarci, di arrivare in Giappone con delle belle aspettative". Il programma dei piccoli attrezzi prenderà il via all'Ariale Gymnastics Centre venerdì 6 agosto con le qualificazioni.

ULTIMISSIME ALTRI SPORT
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>