Anno XX n° 24
mercoledì 7 giugno 2023, ore
BASKET
Basket: Real Sebastiani Rieti-Geko Sant'Antimo 81-70
15.05.2023 23:30 di Napoli Magazine

Va ancora ko la Geko al PalaSojourner, gara-2 finisce 81-70 per una Real Sebastiani solida e determinata che ha condotto sin dalle prime battute (12-3 al 3’) costringendo gli ospiti ad un lungo ed estenuante inseguimento. Che stava trasformandosi in una clamorosa rimonta nell’ultimo quarto, con Montanari protagonista di un ritorno dei campani dal -23 al -7 del 38’.


Ora la serie si sposta al PalaPuca, dove Sant’Antimo proverà a riaprire i giochi davanti ai propri tifosi. Splendida l’accoglienza riservata alla delegazione campana dal club sabino.
 
LA PARTITA – Nessuna novità per coach Gandini, che ha gli uomini contati e ripropone lo stesso starting five di sabato sera. Dell’Agnello invece, 48h ore dopo Gara-1, inserisce forze fresche rimettendo nei 12 Mastrangelo e Matrone al posto di Piazza e Paesano. E’ Maggio a segnare dai 6.75 il primo canestro della partita oltre che il primo vantaggio santantimese nella serie, Rieti però risponde con un poderoso 12-0 realizzato in poco più di 3’ e prende subito il controllo del match. Montanari e Sgobba tengono in scia gli ospiti (15-7), la gara rallenta e al primo break sono 7 i punti che dividono le due squadre (18-11).  Diventano 3 al 13’ (20-17) grazie all’ottimo impatto di Gloria, poi è ancora Maggio, sempre dall’arco, a siglare il 22-20 del 14’ ma l’equilibrio ristabilito dura pochissimo: in 90” i padroni di casa piazzano due triple con Chinellato e Tomasini e la Real Sebastiani al 16’ è di nuovo a +8. Cantone mette due punti preziosi per fermare l’emorragia, ma le percentuali offensive dei viaggianti restano complicate (10/28 a metà gara) e così al 18’ il margine laziale va in doppia cifra (35-25). I verdeblù tengono botta con Gloria, produttivo sotto i tabelloni, e all’intervallo lungo sono a -9 (40-31), con la partita ancora viva. Quando si riprende Rieti prova un nuovo strappo con Tomasini e Piccin, Maggio e Scali rispondono al fuoco ma al 25’ Chinellato ruba e realizza il +15 (53-38) massimo vantaggio sabino. Time out per coach Gandini, che rilancia Gloria subito a segno, ma la Real Sebastiani gioca ormai ad un’intensità superiore e al 27’ Piccin realizza il +20 che sembra chiudere i giochi (60-40). La Geko vacilla, finisce addirittura a -23 prima del terzo “gong”, poi però in avvio di 4° periodo prova a rientrare con Montanari e Coralic che la trascinano fino al -14 del 35’ (74-60). Dell’Agnello non vuole correre rischi e chiama un time out, ma Gloria rosicchia altri 2 punti e poi sono Scali e uno scatenato Montanari a riportare Sant’Antimo addirittura a -7 (77-70) quando mancano 2’11 alla sirena. E’ l’ultimo sussulto di una squadra orgogliosa, Tomasini ferma la rimonta con due liberi pesanti, poi è Mastrangelo a chiudere il match sull’81-70. Venerdì gara-3 al PalaPuca.
 
IL DOPOGARA DEL GM DI DONATO– “Giusto sottolineare il grande valore di questa Real Sebastiani, sapevamo fosse una squadra di livello altissimo e lo ha dimostrato anche stasera, giusto però anche rimarcare il carattere del nostro gruppo, che è arrivato a questi playoff non nelle condizioni migliori, con rotazioni limitate, ma che non ha mai mollato e anche stasera ha lottato fino alla fine uscendo a testa alta dal campo dopo una partita giocata ad intensità superiore rispetto a gara-1. Ora torniamo a Sant’Antimo per ritrovare il nostro pubblico e per regalarci una grande serata di basket e provare a tener viva questa serie”.
 
REAL SEBASTIANI RIETI 81


GEKO SANT’ANTIMO 70


(18-11, 40-31; 68-47)


RIETI:. Tomasini 17, Ceparano 4, Contento 6, Chinellato 9, Pagani 4; Mastrangelo 14, Bushati 5, Mazzotti, Piccin 16, Matrone 4, Valente 2. N.e.: Frattoni. All.: Dell’Agnello.


GEKO: Maggio 13, Coralic 3, Scali 8, Sgobba 6, Quarisa 7; Cantone 6, Montanari 15, Gloria 12. N.e.: Sabatino e Vergara. All.: Gandini.


ARBITRI: Suriano di Settimo Torinese (TO) e Rezzoagli di Rapallo (GE).


NOTE –.Tiri liberi: Rieti 9/13, Geko 14/18. Nessuno uscito per 5 falli.

ULTIMISSIME BASKET
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>