Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XIX n° 40
mercoledì 28 settembre 2022, ore
CALCIO
FIORENTINA - Italiano: "Sono contento, ma al ritorno servirà più attenzione"
18.08.2022 23:30 di Napoli Magazine

Vincenzo Italiano, allenatore della Fiorentina, ha parlato ai microfoni di Sky Sport al termine della partita d'andata dei playoff di Conference League vinta 2-1 contro il Twente: "Fantastico approccio, fantastico inizio. Avremmo potuto ottenere di più in termini di gol nel primo tempo, perché loro sono più avanti di noi fisicamente, hanno già giocato cinque partita. E nel secondo tempo si è vista la differenza. Ma volevamo un risultato importante e l'abbiamo ottenuto in vista del ritorno. Sono contento per quello che hanno fatto i ragazzi, anche se abbiamo abbassato i ritmi. Abbiamo concesso solo un tiro in porta, meno di così non potevamo concedere. Abbiamo cambiato 6 giocatori rispetto alla scorsa partita, ma spero che il gol preso ci faccia arrivare alla prossima con maggiore attenzione. Amrabat? Due anni fa è arrivato qui con grandissime aspettative e stava perdendo un po' di autostima, ma nell'ultimo periodo abbiamo parlato spesso con lui e sta crescendo di partita in partita. Può ancora migliorare, specialmente nella gestione della palla, ma stiamo vedendo un buon Amrabat. Abbiamo 25 giocatori, tutti più o meno sullo stesso livello. Se vogliamo tenere ritmi alti e un livello alto dobbiamo gestire una partita dopo l'altra, quindi serve una rosa larga. Domenica ha fatto gol Jovic, oggi Cabral. Dobbiamo migliorare fisicamente, loro sono più avanti, ma penso che ci arriveremo anche noi. Amrabat dopo quella partita gli è scattato qualcosa di diverso, si è convinto di poter fare quel modo molto bene e di poter stazionare davanti alla difesa. Ma ripeto che può migliorare ancora molto. Penso che la componente più importante siano i calciatori, senza la loro disponibilità non si farebbe nulla. Io trasmetto le mie idee e la mia voglia, ma la sinergia si crea grazie alla disponibilità e si va anche oltre le aspettative. Dobbiamo cercare di continuare a remare tutti dalla stessa parte, cerco di coinvolgere tutti e tenere tutti dentro al progetto".

ULTIMISSIME CALCIO
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>