Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVII n° 44
mercoledì 28 ottobre 2020, ore
CULTURA & GOSSIP
406 FOTO - 16.ma edizione del "Premio Malafemmena", ecco i premiati
25.09.2020 21:18 di Napoli Magazine

NAPOLI - Parata di stelle partenopee dello sport, dello spettacolo e della musica, ed eccellenze nella medicina e nell’imprenditoria, per la 16ª edizione del “Premio Malafemmena”, ideato dalla giornalista napoletana Barbara Carere e dal marito, l'ex calciatore della Juve Stabia, Giuseppe Della Corte, con la direzione organizzativa di Alberto Esposito. Il premio è dedicato al “Principe della risata” Antonio de Curtis, in arte Totò, e riconosciuto ufficialmente dalla famiglia del grande artista del secolo scorso ed anche quest’anno si è rivelato un vero e proprio successo nella cornice di “Cascina Verde Event” a Varcaturo. L’apertura è stata affidata al cantante Antonio Rocco, accompagnato alla chitarra da Savio Arato, che ha cantato “Malafemmena”, la canzone scritta proprio dal “Principe della risata” e dal quale prende il nome il premio proprio per sottolineare la grandezza di questo artista che ad oltre 50 anni dalla sua morte e' ancora presente in tutti noi. "Malafemmena" come la nostra Napoli, bella ma a volte con tante contraddizioni e difficoltà. Gli organizzatori Carere e Della Corte sottolineano: "Premiamo chi riesce nel proprio campo ad elevarsi tra tante difficoltà, a contraddistinguersi restando legato alla propria napoletanità, il "Premio Malafemmena” porta avanti con orgoglio la responsabilità di ricordare un grande artista come Antonio de Curtis e in suo onore tutti i napoletani che si distinguono nei rispettivi campi. Sono contenta di poter contribuire a valorizzare le nostre origini e una terra a volte ancora schiacciata dai luoghi comuni. Napoli e la napoletanità sono molto di più". La Madrina dell’evento è stata la bravissima attrice e presentatrice Veronica Maya. La consegna dei premi - il viso di Toto' stilizzato a firma delle sorelle D'Auria di San Biagio Dei Librai - è stata intervallata da esibizioni live di Anna Capasso, Valerio Jovine, Rosaria Mallardo, Francesco Da Vinci, Ivan Granatino, I Desideri, Paky G, Ida Rendano e il tenore Julia Burduli. Emozionante anche l’assolo dell'ex chitarrista di Pino Daniele. Siparietti con gag e battute di alcuni protagonisti di “Made in Sud” come Peppe Laurato e Rosaria Miele, con lo stesso papa' di Made in Sud, Nando Mormone, premiato per l'ultima edizione seguitissima e per aver riportato il sorriso nelle case degli italiani dopo tanta tristezza causata dalla pandemia e dal lockdown. Premiato anche Raffaele Ferrante dei Ditelo Voi, l'attore di "Gomorra La Serie" Luciano Giugliano, gli attori Giovanni Amura e Alessio Gallo de "L'amica geniale", e Ivan Castiglione che ha recitato nell'ultima serie di "Rosy Abate". Esilarante l'intervento di Federico Salvatore con la sua canzone "Uè Totò". La serata, presentata con grande maestria come sempre da Barbara Carere, affiancata da Gaetano Gaudiero, ha riscontrato un enorme successo per la presenza di volti noti del mondo dello spettacolo. Tantissimi i premiati e i riconoscimenti assegnati a personaggi del mondo dello sport, della musica, del giornalismo, e dello spettacolo che si sono contraddistinti nell'ultimo anno. Tra questi, l'ex attaccante del Napoli Emanuele Calaio', il giornalista Diego Paura, il direttore d'orchestra Enzo Campagnoli, il make-up artist Ciro Florio, Ciro Prato broker di moda, il farmacista Vincenzo Sollo, il dottor Silvio Smeraglia, il dottor Alfredo Fucito, lo stilista Gianni Molaro, lo sportivo Marco Maddaloni, gli attori Ciro Villano e Lucio Pierri, lo chef Pasquale Finizio, Franco Melidoni, Umberto Del Prete, il musicista Kekko D'Alessio, il cantante Mauro Nardi, Sergio Donati, Artem ed Ernesto Dolvi. Il service e' stato affidato a Pasquale Cristofaro di PMW e la regia a Rosario Maggio e Fabio Iacolare, foto a cura di Mario Palumbo e Maurek Poggiante. A fine premiazione è stata servita a tutti gli ospiti una raffinatissima cena di gala a base di pesce, curata e scelta nei suoi ingredienti dal main sponsor HORECA Pascarella accompagnata da un ottimo vino il "IV Miglio cantine" e una maxi-torta a cura di Madonna pasticcerie, tra balli e canzoni, che hanno visto coinvolti tutti gli artisti che si sono uniti sul palco tra i quali Ivan Granatino, Francesco Da Vinci e i Desideri insieme a Mauro Nardi, sulle note di Malafemmena, e dando appuntamento insieme agli organizzatori alla 17ma edizione. Di seguito le foto fornite e concesse dall'organizzazione del "Premio Malafemmena".

 

Loading...
ULTIMISSIME CULTURA & GOSSIP
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>