Anno XXI n° 9
lunedì 26 febbraio 2024, ore
IN EVIDENZA
L'EX - Incocciati: "L'addio di Spalletti dispiace a tutto il calcio italiano, ha fatto un'impresa"
26.05.2023 10:38 di Napoli Magazine

Giuseppe Incocciati, ex attaccante del Napoli, è intervenuto a 'Marte Sport Live' su Radio Marte: "Tutti siamo dispiaciuti dell'addio di Spalletti, perché siamo ancora freschi dell'impresa del Napoli, è una doccia fredda che lascia meravigliati. Comprendo che l'allenatore non abbia trovato forse garanzie per il futuro, in questi momenti un tecnico stabilisce delle priorità e senza riscontro può anche decidere di fare un passo indietro. La società forse pensa di fare a meno di lui e magari ha prospettive che non conosciamo ancora, ma in questi momenti De Laurentiis ha trovato sempre fuori carte imprevedibili, vedremo che succederà. Non è ancora ufficiale, ma l'addio dispiace non solo a me, ma a tutto il calcio italiano. Da chi ripartire? Intanto da una struttura che è stata protagonista in Italia ed in Europa, il doppio confronto con il Milan è un rimpianto forte, le tante assenze e gli errori hanno compromesso il tutto. Di certo il successore di Spalletti avrà una macchina rodata, si spera che non faccia errori e metta l'olio quando è il momento giusto. Visto comunque il ruolo del Napoli anche in Champions League il prossimo anno, ci vorrà un uomo in grado di pilotare una macchina di Formula Uno con una certa destrezza. Spalletti comunque ha già comunicato alla squadra che non sarà più lui il tecnico il prossimo anno, oggi come oggi comunque le ultime due gare indiscutibilmente non faranno perdere la concentrazione agli azzurri".

ULTIMISSIME IN EVIDENZA
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>