Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVIII n° 25
giovedì 17 giugno 2021, ore
IN PRIMO PIANO
L'EX - Albiol: "Mancato scudetto col Napoli? La più grande delusione, lo meritavamo! Ho un grande amore per Napoli, ritorno? Difficile, tornare in Spagna è stata una scelta di vita, Spalletti? Mondiale"
29.05.2021 09:59 di Napoli Magazine

NAPOLI - Raul Albiol, ex difensore del Napoli ora in forza al Villarreal, ha rilasciato un'intervista al Corriere dello Sport: "La vittoria dell'Europa League? Sono molto felice per me, per la squadra e per la gente. Siamo nella storia. Vila-real è un paese piccolo e questo è il primo titolo del club: è un grande onore essere il capitano della squadra. Emozione particolare? Forse è la più grande: per la mia età, perché il Villarreal non aveva mai vinto nulla e perché non era favorito. Anzi. Ma il calcio è questo: è sognare. Mancato scudetto con il Napoli? Ecco, quella è la più grande delusione della mia carriera: lo meritavamo, ci credevamo, e vedere vincere l'Inter con gli stessi punti, 91, fa ancora più male. Tifo da Napoli? Ho capito che tantissima gente era dalla parte mia e del Villarreal nonostante Cavani. Sono così felice e credetemi: non so come ricambiare tanto amore. Anche io ho un grande amore per Napoli: per come mi hanno trattato la gente, i compagni, il presidente e la sua famiglia. Ecco perché sono rimasto sei anni, mai così tanti neanche a Madrid e Valencia. ADL pensa ad un mio ritorno? Mi fa piacere, sono contento, ma una cosa del genere mi sembra difficile. La mia è stata una scelta di vita: se non fosse stato il Villarreal, non avrei lasciato Napoli. Abbiamo scelto la famiglia, gli amici, casa nostra: alla mia età ragiono giorno per giorno, e oggi dico che voglio godermi la Champions in una società che mi ha voluto fortemente e mi riempie d'affetto. Ho un altro anno di contratto e poi... boh. Chissà. Spalletti? Un allenatore dal grande nome, di livello mondiale. Il presidente è sempre bravo a scegliere i tecnici. L'obiettivo deve essere la Champions, ha la squadra per rientrare, ma può lottare anche per vincere l'Europa League e lo scudetto. C'è grande rivalità in Italia e dunque tutti perderanno punti".

ULTIMISSIME IN PRIMO PIANO
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>