Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XIX n° 34
mercoledì 17 agosto 2022, ore
L'EDITORIALE
RPN - Petrazzuolo: "Koulibaly alla Juve? Il calciatore non vuole, ma il pressing c'è e tocca rinnovargli il contratto il prima possibile"
07.07.2022 15:36 di Napoli Magazine

NAPOLI - A Radio Punto Nuovo, nel corso di Punto Nuovo Sport Show, è intevenuto Antonio Petrazzuolo, dir. di "Napoli Magazine": "Koulibaly alla Juventus? Se così fosse, dopo aver alleggerito di tantissimo il monte ingaggi, con gli addii di Insigne e Ghoulam, considerando che Ospina e Mertens non sono ad oggi calciatori del Napoli, inizierei a valutare anche l'ipotesi di cedere il club. C'è una Champions da onorare. Fantasie in bianco e nero a parte, Koulibaly non valuta l'ipotesi juventina, per cui attualmente c'e' da aggrapparsi esclusivamente a questa consapevolezza. Ho appreso che la Juventus arriverebbe anche ad un'offerta di 30 milioni al Napoli piu' uno stipendio per il calciatore da 6.5 milioni all'anno: ci credo, considerando gli 8 milioni più 4 di bonus concessi a De Ligt, che ha deluso le attese. Se Koulibaly dovesse essere costretto ad andare via, preferirebbe il Barcellona o il Chelsea, ma vorrebbe evitare qualsiasi altra squadra italiana. Non ne farei un discorso di napoletanità, a prescindere se indosseranno ancora la maglia del Napoli, sia Mertens che Koulibaly, ma anche Ghoulam, hanno già ampiamente dimostrato di essere dei napoletani acquisiti, con gesti importanti di solidarietà per nulla reclamizzati. Ho letto dell'indiscrezione di un rinnovo quinquennale a 6 milioni annui per Koulibaly, sarebbe a mio avviso piu' che meritato. Spalletti che ne pensa? Credo che anche Dimaro, come a Castel di Sangro, dribblerà le domande in pubblica sede, anche perche' col calciomercato aperto si puo' essere smentiti 5 minuti dopo aver detto una frase. Fabian? L'ho visto sorridente con Demme nell'immagine diffusa dal club sui social network, fa piacere. E' un calciatore importante. Se resta va impiegato, non replicherei la vicenda Milik. I nuovi innesti Kvaratskhelia e Olivera? Mi sono sembrati davvero entusiasti. Intanto va chiarita anche la situazione relativa ai portieri, con Meret che non ha ancora firmato in attesa di sviluppi".

ULTIMISSIME L'EDITORIALE
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>