Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVII n° 4
giovedì 23 gennaio 2020, ore
NM LIVE
NM LIVE - Antonio Petrazzuolo: “Gattuso con la sua grinta ha già smosso gli animi, si ripartirà dal 4-3-3, De Laurentiis potrebbe andare incontro alla squadra sulla vicenda delle multe”
12.12.2019 22:04 di Napoli Magazine

NAPOLI - ANTONIO PETRAZZUOLO, direttore di Napoli Magazine, ha condotto “NAPOLI MAGAZINE LIVE”, trasmissione che approfondisce i temi d’attualità legati al Calcio Napoli, in onda il giovedì dalle 21 alle 22 su Napolimagazine.com e su tutti i canali social di “Napoli Magazine” (Facebook, Twitter, Instagram e Youtube). Ecco quanto dichiarato: “L'avvento di Gattuso, con la sua grinta, ha già smosso un po' gli animi, se basterà lo vedremo sul campo. Ho visto il nuovo allenatore azzurro molto tranquillo, credo che possa prendere decisamente in mano la situazione così come credo che la società abbia fatto un'ottima scelta. Già dalle prime battute del primo allenamento, si sono udite le sue urla e questo fa capire quanta carica ci sta mettendo da subito in questa nuova avventura. Ora però, bisogna dargli tempo e la possibilità di lavorare in santa pace. Gattuso ha già fatto capire che riproporrà il 4-3-3 di sarriana memoria quando ha affermato che non gli piace giocare con due linee da quattro. Chi giocherà? Sicuramente Meret in porta, poi in difesa chi sta giocando adesso è quasi sicuro del posto, quindi Di Lorenzo, Mario Rui, Manolas e Koulibaly, a centrocampo per ora non vedo alternative ad Allan, Fabian e Zielinski, mentre in attacco mi farebbe piacere rivedere il tridente dei piccoli con Insigne a sinistra, Callejon a destra e Mertens attaccante centrale ma credo che al centro, considerato lo stato di forma, sia favorito Milik. Da quanto filtra, sembra che De Laurentiis sia disposto a venire incontro alla squadra sulla vicenda delle multe, soprattutto se si dovesse riuscire a centrare la zona Champions”.

 

Loading...
ULTIMISSIME NM LIVE
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>