Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVIII n° 48
domenica 28 novembre 2021, ore
NM LIVE
NM LIVE - Galletti a "NM": "Insigne è il Napoli, spero che chiuda la carriera in azzurro, Spalletti è l'allenatore giusto per poter puntare allo scudetto"
26.10.2021 18:56 di Napoli Magazine

NAPOLI - Luciano Martin Galletti, ex centrocampista offensivo del Napoli, ha rilasciato un'intervista a "Napoli Magazine".

 

 

- 11 presenze e 2 gol con la maglia del Napoli nel 2000: che ricordi hai dell’esperienza in azzurro?

 

"Certo che mi ricordo. E' stata la mia prima esperienza in Europa e giocare nel Napoli è stato fantastico. Segnai un gol contro il Cosenza che fu importante e ci avvicinò alla promozione, fu un momento chiave".



- Senti ancora qualcuno dei tuoi ex compagni? Ti sarebbe piaciuto giocare più anni nel Napoli?
 

"E' stato un grande piacere aver giocato nella squadra che fu di Maradona, il Napoli è grande e la sua gente è meravigliosa. Mi sarebbe piaciuto giocare più a lungo e godermi il Napoli in Serie A ma non è successo. Che peccato! Non ho contatti con nessuno di quei tempi, avevo appena 20 anni e non c'erano i mezzi di comunicazione che ci sono oggi".


- Oggi sei un agente di calciatori: c’è un talento argentino che vorresti suggerire al Napoli?

 

"Lavoro come agente da diversi anni e la verità è che è un bel modo per continuare ad essere legato al mondo del calcio. Ho buoni giocatori, non dico un nome in particolare ma spero un giorno di portarne uno al Napoli".



- Lozano, per caratteristiche, ti ricorda un po’ il tipo di giocatore che eri?

 

"Si, può essere, Lozano è un grande giocatore. In principio ero un centrocampista offensivo quando giocavo in Argentina, ma quando sono arrivato in Europa ho giocato tutta la mia carriera da esterno e ho dovuto imparare ad adattarmi per aiutare la squadra".



- Spalletti è l’allenatore giusto per vincere lo scudetto a Napoli?

 

"Spaletti ha esperienza e conosce molto bene il calcio italiano, speriamo possa aiutare il Napoli a raggiungere i propri obiettivi e vincere il campionato. Sarebbe fantastico".



- Osimhen è un attaccante velocissimo: se la gioca con Mbappè? Chi ti ricorda?

 

"Sono giocatori molto veloci, sanno sfruttare gli spazi e sono molto pericolosi. Mbappè potrebbe diventare il migliore attaccante al mondo in pochissimo tempo".



- Si può fare bene in Europa League di giovedì e mantenere la vetta della classifica in campionato o uno dei due obiettivi è meglio abbandonarlo?

 

"Il Napoli ha giocatori da competere in Europa League e Serie A. Può giocare entrambe le competizioni con calma. I grandi possono farlo. Ottenere un titolo quest'anno sarebbe fantastico".



- Insigne è il capitano del Napoli: secondo te deve chiudere la carriera a Napoli?

 

"Insigne è il Napoli. Lui rappresenta lo stemma con la N, è il capitano e vorrei che finisse la carriera nel Napoli. Sente i colori e i fans lo adorano".



- Koulibaly è tra i difensori più forti d’Europa?

 

"Penso che Koulibaly sia il difensore più forte d'Europa in questo momento".



- Cosa ti piace di più del Napoli attuale?

 

"Mi piace il rispetto che si è guadagnato negli anni. E' una squadra difficile da affrontare, che cerca sempre di giocare bene ed ha coraggio".



- Oltre al Napoli chi se la gioca per lo scudetto?

 

"Sia Milan che Inter si batteranno fino alla fine. Ma penso che il Napoli sia superiore e, anche se dovrà soffrire, alla lunga spero che possa trionfare in campionato".

 

- Roma-Napoli, che gara ti è sembrata? 

 

"La Roma, con Mourinho, sta provando a ricostruirsi. Dopo il 6-1 in Conference League, in casa si sono difesi bene. Il Napoli ha fatto la sua partita, purtroppo non si possono vincere tutte le partite. Peccato per i pali colpiti da Osimhen e per il gol annullato, ma tutto sommato e' stato un pareggio giusto. Le squadre si sono equivalse, il Napoli ha confermato di avere carattere e di potersela giocare per la prima posizione. La mentalità è quella giusta".

 

Antonio Petrazzuolo
 
 
Napoli Magazine
 
 
Riproduzione del testo consentita previa citazione della fonte: www.napolimagazine.com

ULTIMISSIME NM LIVE
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>