Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVIII n° 25
giovedì 17 giugno 2021, ore
NM LIVE
NM LIVE - Salvatore Esposito a "NM": “Bisogna scusarsi con Gattuso e con la società, è tempo di bilanci”
21.05.2021 19:50 di Napoli Magazine

NAPOLI - Salvatore Esposito, noto attore, ha rilasciato un'intervista a "Napoli Magazine": "Il Napoli, con la vittoria di Firenze, ha messo una seria e netta ipoteca sulla qualificazione in Champions. La partita in casa col Verona non va sottovalutata, ma non e' dello stesso livello di difficolta' del match con la Fiorentina. Il Napoli deve quindi restare concentrato per l'ultima battaglia. Gli azzurri hanno dimostrato che, per punti fatti, si trovano a ridosso dell'Inter nella classifica del girone di ritorno, quindi sarebbero stati ad un passo dalla vetta, dando cosi' ragione a Rino Gattuso: questo organico, con tutti gli effettivi a disposizione, se la sarebbe giocata per lo scudetto ma anche nelle altre competizioni. Il dispiacere piu' grande, comunque, sarebbe se Gattuso e De Laurentiis perdessero l'occasione di darsi un'altra possibilità. Secondo me Gattuso merita un'altra chance, come pure ADL, la squadra e noi tifosi. Vorrei vedere il Napoli di Gattuso in Champions League, con i giusti accorgimenti e i giusti acquisti. Avere Osimhen disponibile da inizio campionato, con la quadratura che Gattuso e' riuscito a dare alla squadra, potrebbe significare tanto. Da dopo Atalanta-Napoli, con la settimana tipo, si e' vista un'altra squadra. Sarebbe sbagliato non concedersi un'altra possibilita'. La Fiorentina giustamente se l'e' giocata, ma il Napoli ha dimostrato una superiorita' palesata dall'azione che ha portato all'autogol di Venuti su tiro di Zielinski. Nella circostanza, lo scatto di Osimhen con il cambio gioco di 40 metri, lo stop a volo di Insigne e il passaggio per la conclusione di Zielinski e' stato davvero un bel vedere. Ricordiamo che il Napoli, sempre con Insigne, ha centrato pure una traversa e un palo. Con la sfortuna siamo un po' pari. Vorrei evitare di parlare di Juventus-Inter, perche' ci sono stati un po' di errori da una parte e dall'altra, forse piu' in favore della Juventus che dell'Inter. Ai nerazzurri manca comunque un gol regolare di Lautaro, annullato non si sa per quale motivo, per non parlare del rigore inesistente su Cuadrado concesso alla Juve. Sappiamo che il 99,9% delle volte che si affronta la Juve si rischia di perdere. Il Napoli pero' ha tutto nelle proprie mani. Battendo il Verona e' in Champions. Il Milan si e' complicato la vita, pareggiando col Cagliari. Non credo però che l'Atalanta regalera' punti ai rossoneri, i bergamaschi non vorranno perdere il secondo posto. Al Napoli non resta che incorniciare una stagione quasi perfetta, si parlava di esonero di Gattuso, di licenziamento dello staff tecnico, mentre ora potenzialmente stiamo parlando di un club che puo' classificarsi secondo ad una giornata dal termine della stagione. Un po' di scuse andrebbero fatte, in primis a Gattuso, ma anche alla societa' che ha costruito un organico all'altezza. Solo la sfortuna ha condizionato l'andamento di questo campionato. Resta un'ultima giornata per scoprire i piani del club e di Gattuso. Noi tifosi continueremo comunque a tifare sognando l'agognato scudetto che ormai manca da tanto, troppo, tempo".
 
 
 
Antonio Petrazzuolo
 
 
 
Napoli Magazine
 
 
 
Riproduzione del testo consentita previa citazione della fonte: www.napolimagazine.com

ULTIMISSIME NM LIVE
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>