Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVIII n° 50
giovedì 9 dicembre 2021, ore
VIDEO
VIDEO CONFERENCE - Napoli, Spalletti: "Evitabile il gol iniziale, Lobotka ha fatto un pò di fatica, Fabian? Aveva un problemino, non cerchiamo alibi"
24.11.2021 19:17 di Napoli Magazine

MOSCA - Luciano Spalletti, allenatore del Napoli, ha parlato in Press Conference dopo la sconfitta con lo Spartak Mosca. Ecco quanto evidenziato da "Napoli Magazine": "Abbiamo tentato di recuperare palla velocemente. Dopo il 2-0 tutto e' diventato piu' difficile. Nel secondo tempo i ragazzi sono entrati in campo piu' ordinati. Lo Spartak si e' chiuso bene al limite dell'area. Trovare gli spazi era difficile. Rui Vitoria? Non mi e' venuto a salutare prima della partita. Si saluta all'inizio, non alla fine. Non c'ero? Eravamo a 10 metri di distanza. All'andata sono a cercarlo in panchina ed era sulla linea del fallo laterale. A casa propria si saluta ad inizio gara e si dà il benvenuto. Spero di recuperare qualche calciatore per poter fare delle sostituzioni. Delle notizie positive ci sono. Non ho timore di giocare le partite. Nel secondo tempo nello stretto abbiamo giocato anche molto bene, ci sono stati tanti tiri in porta. Potevamo essere piu' attenti per evitare quel gol ad inizio partita. Ho fatto delle scelte offensive fin dall'inizio perche' pensavo di poterla mettere subito a nostro favore la gestione della partita. Poi e' andato a monte il mio pensiero. Ho messo Mario Rui a fare il mediano perche' Lobotka ha fatto un po' di fatica. Fabian Ruiz? L'ho fatto riposare, aveva un piccolo problema. Avrebbe fatto 10 minuti, ma il rischio di farsi male c'è. Non cerchiamo alibi, abbiamo perso per demerito nostro ma l'atteggiamento della squadra mi è sembrato corretto. Le opportunità di far gol ci sono state. Tornare in Russia e' sempre un piacere. Mia figlia Matilde e' nata in Russia, la considero una seconda casa mia. Le risposte sono positive, si è vista la reazione della squadra. Quando la squadra si comporta così è difficile appuntargli qualcosa. Abbiamo perso non perchè è mancato questo o quello, avevamo la squadra per vincerla. L'abbiamo persa ma l'atteggiamento della squadra mi è sembrato corretto".

 

ULTIMISSIME VIDEO
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>