Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVII n° 33
venerdì 14 agosto 2020, ore
IN PRIMO PIANO
G-FACTOR - Gianfranco Lucariello su "NM": "La porta del Napoli è sbarrata per gli Indispensabili"
27.06.2020 23:00 di Napoli Magazine

NAPOLI - Costi quel che costi, non si sbaracca per fortuna, la porta del club azzurro è sbarrata per gli “Indispensabili”. E ne sono un bel po’, nel senso che per organizzare il Napoli squadra sotto il profilo tecnico-tattico per la prossima stagione non ci sarà da perdere la testa per lo stato maggiore di Castel Voltuno. D’altronde Rino Gattuso ha anticipato le strategie societarie in cui proprio lui è del tutto immerso: l’ottanta per cento dei calciatori resta in azzurro. Vuol dire che Ringhio si fa sentire e che avrà già avuto modo di sottoporre i suoi piani a chi di competenza: insomma la continuità tecnica e l’intesa raggiunta dagli azzurri sul terreno di gioco, costituiscono sotto questo profilo un grande capitale che va addirittura migliorato e utilizzato al massimo nella prossima stagione, e Gattuso se lo immagina. Un esempio: vuoi che in giro ci sia un centrocampo più forte e di altissimo livello come quello composto da Fabian Ruiz, Zielinski, Elmas, Demme e dallo stesso Lobotka, questi ultimi due tra le locomotive del settore centrale. Lì nel settore pensante avranno tutti da battagliare contro i colleghi-avversari di altre squadre, anche loro tra quanto di meglio ci sia. Intoccabili un buon manipolo pure in difesa, in pratica sul piano formale e della sostanza, cioè della solidità del reparto, c’è da osservare che non c’è nulla da ribaltare, pur nell’ipotesi malaugurata della partenza di Koulibaly. D’altronde Di Lorenzo, Manolas, Maksimovic non sono secondi a nessuno e tra loro è in arrivo dal Verona Amir Rahmani. Sono e saranno gli “Indispensabili” davanti ad Ospina e Meret, tra quelli che non sono previsti in partenza. Semmai c’è un problema sulla fascia sinistra e che coinvolge Mario Rui, Ghoulam e Hysaj, un nodo da sciogliere. I primi attori lì davanti sono naturalmente capitan Insigne e Ciro Dries Mertens, con una fascia destra dove c’è Politano ma non basta, il lungolinea è da supportare con qualche calciatore di livello, sempreché non si raggiunga un accordo tra il club e Callejon in partenza. Una spina in attacco, Milik non è tra gli Intoccabili, mentre smania Petagna dalla felicità per il suo trasferimento al Napoli, ma che potrebbe comunque prendere altre strade, quella di Torino ad esempio, per trasportare Belotti in azzurro. Se così fosse e con Gattuso che ringhia alla guida, potremmo davvero puntare al grande sogno. Perché no?, succederà prima o poi, speriamo più prima che poi…

 

 

Gianfranco Lucariello

 

Napoli Magazine

 

Riproduzione del testo consentita previa citazione della fonte: www.napolimagazine.com

Loading...
ULTIMISSIME IN PRIMO PIANO
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>