Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XIX n° 50
venerdì 9 dicembre 2022, ore
MISTER Z
MISTER Z - Napoli, andiamocelo a prendere questo primo posto nel girone di Champions League!
31.10.2022 11:00 di Napoli Magazine

NAPOLI - E ora andiamocelo a prendere questo primo posto nel girone di Champions. Dopo aver dato spettacolo su tutti i campi, in Italia e all’estero, al Napoli manca l'ultimo gradino da scalare anche per far conoscere in tutta Europa il vero valore di questa squadra. La partita di domani ad Anfield può essere giocata a viso aperto dagli azzurri, senza dover fare calcoli di alcun genere. Il Liverpool per agguantare il primo posto in classifica dovrebbe vincere con quattro gol di scarto. Ipotesi di improbabile realizzazione. E allora il Napoli può scendere in campo senza farsi condizionare da retropensieri, senza calcoli e senza preoccupazioni. Andarsela a giocare con il Liverpool ad armi pari è anche un modo per misurare le ambizioni che la squadra può coltivare. Da quello che si è visto fino ad oggi il Napoli non può e non deve temere nessuno. Può pensare pertanto di arrivare fino in fondo non solo in campionato e in Coppa Italia, competizioni nelle quali deve vedersela con squadre perfettamente conosciute e di cui sa benissimo quali sono i pregi e i difetti, ma può farlo anche in Champions League. Arrivare primi nel girone, per come appare la situazione oggi, quando manca una sola giornata al termine, significa potersi presentare agli ottavi di finale - che, ricordiamolo, si giocheranno nel mese di febbraio - con prospettive molto favorevoli. A Liverpool il Napoli arriverà senza troppi pensieri per la testa e dunque in grado di esprimere il meglio di sè. I risultati dell'ultimo turno di campionato aiutano non poco. La sconfitta del Milan con il Torino dà agli azzurri il vantaggio di una vera e propria fuga in testa alla classifica. Cinque punti sulla seconda, l'Atalanta, sono una garanzia, proprio alla vigilia dello scontro diretto con i nerazzurri a Bergamo in programma sabato prossimo, che la prima parte del campionato potrà essere conclusa con addosso il ruolo di battistrada. Dopo lo scontro diretto con l'Atalanta, rimangono le partite in casa con l'Empoli e l'Udinese. Poi il campionato si interromperà per i mondiali in Qatar, per riprendere dopo le festività natalizie. Le prospettive per il Napoli sono decisamente rosee. Comunque la raccomandazione è sempre la stessa: concentrazione e determinazione. Esattamente i principi che Spalletti ha inculcato nei suoi giocatori e che sono alla base dell'incredibile percorso realizzato fino a questo momento.

 

 

Mario Zaccaria

 

Napoli Magazine 

 

Riproduzione del testo consentita previa citazione della fonte: www.napolimagazine.com

ULTIMISSIME MISTER Z
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>