Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XIX n° 48
sabato 26 novembre 2022, ore
MISTER Z
MISTER Z - Napoli, basta con questo assurdo tiro al piccione su Meret!
18.10.2022 23:55 di Napoli Magazine

NAPOLI - E’ ricominciato il tiro al piccione. Dopo la vittoria del Napoli sul Bologna, squadra che ha prodotto la bellezza di due tiri in porta in 95 minuti di gioco, i leoni da tastiera si sono nuovamente scatenati. Bersaglio delle loro invettive, che evidentemente non vedevano l’ora di poter rispolverare, Alex Meret, il portiere del Napoli, colpevole di una indecisione che ha determinato il secondo gol dei bolognesi. Chiedo a costoro: avete memoria di un portiere di squadre di massimo livello che nel corso di una stagione non sia andato incontro a ‘incidenti di percorso’ che abbiano determinato effetti negativi – compreso qualche gol subito – per la sua squadra? Se la vostra memoria fosse un po’ corta e aveste dimenticato quel che accade in giro di qua e di là, vi consiglio vivamente di andarvi a ripassare la storia recente del calcio e vi assicuro che troverete episodi che la dicono lunga su come possano capitare errori anche clamorosi a portieri dalle carriere gloriose, in squadre di vertice di tutti i campionati del mondo. Se non avete voglia o tempo a disposizione per fare una simile ricerca, vi aiuta Mister Z. E allora cominciamo da Kepa Arrizabalaga, si proprio lui, il formidabile portiere del Chelsea che in tanti speravano arrivasse a Napoli la scorsa estate per prendere il posto proprio di Meret e che sarebbe sicuramente stato accolto come il salvatore della Patria. Vi faccio notare che in un Chelsea-Liverpool giocato a settembre di due anni fa, questo noto portiere, nell’effettuare un rilancio, si fece intercettare il pallone da Manè il quale mise comodamente a segno l’1-0 decisivo per i Reds. Roba da mandarlo in esilio nell’isola di Sant’Elena come Napoleone Bonaparte! E il Napoli che addirittura gli avrebbe voluto affidare quest’anno la difesa della propria porta! Vi basta questo esempio? No? Allora passiamo a Keylor Navas, un altro per il quale a quanto pare il Napoli la scorsa estate avrebbe fatto follie. Meno di un anno fa, a dicembre del 2021, il signor Navas durante la partita Lens-Psg commise un errore da principiante, buttando nella sua porta un innocuo pallone calciato da trenta metri da un avversario. Siete soddisfatti? Vi basta? Se ancora avete qualche dubbio, passiamo a una vostra vecchia conoscenza, David Ospina, un uomo che in città tutti rimpiangono e che ha snobbato altezzosamente, la scorsa estate, le proposte di essere contrattualizzato a vita che gli provenivano dalla dirigenza del Napoli. Certamente non avrete dimenticato le numerose performances da ‘Mai dire gol’ del colombiano, ma se non le avete a mente, ve ne ricordo qualcuna. A gennaio 2020 una sua clamorosa papera regalò il gol vincente ad Immobile in un Lazio-Napoli. Due anni dopo, a gennaio 2022, stesso regalo a un attaccante del Perù e conseguente sconfitta in casa per la Colombia. Passato un altro mese, ennesima beneficenza a Pereiro in un Cagliari-Napoli, finito 1-1 e che si sarebbe potuto concludere con la vittoria degli azzurri. Allora? Che ne dite? Mi fermo qua, o avete ancora qualche dubbio? Perché se fosse necessario potrei consigliarvi di fare una capatina su Youtube e scrivere nel rigo di ricerca:”Papere di Buffon”. Vi rendereste conto in pochissimi secondi di quanti siano stati, nel corso della lunghissima carriera del più prestigioso portiere che l’Italia abbia mai avuto, i suoi clamorosi e a volte perfino ‘comici’ infortuni. E allora, fate i buoni, riponete le vostre micidiali armi…dattilografiche e soprattutto lasciate in pace Meret. Napoli, il Napoli e i tifosi della squadra non hanno alcun bisogno delle vostre sparate di soloni da tastiera. Altrimenti andatevi a piazzare voi tra i pali di una porta e fateci vedere che cosa sapete fare.

 

 

Mario Zaccaria

 

Napoli Magazine 

 

Riproduzione del testo consentita previa citazione della fonte: www.napolimagazine.com

ULTIMISSIME MISTER Z
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>