Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XIX n° 27
venerdì 1 luglio 2022, ore
M' 'O VVECO IO
SHOW TIME - Gino Rivieccio su "NM": "Saluti e Bezos, ecco come immagino il Napoli nelle mani di Amazon"
20.01.2022 23:42 di Napoli Magazine

NAPOLI - La voce di lunedi scorso secondo la quale Amazon, attraverso il suo fondatore e presidente Jeff Bezos, nel 2026 acquisterebbe il Napoli, è evaporata nei Regi Lagni nel giro di dodici ore e comunque non ha trovato fondamento sul litorale domitio e nel golfo di Napoli, un po’ come quando un acquisto online fallisce perché la carta di credito risulta scoperta o bloccata. Nel caso di Bezos il blocco si è attivato automaticamente, confortato dall’indifferenza generale del Napoli e dalle smentite di alcuni opinionisti che non hanno utilizzato giri di parole per commentarne la sostanza dell'indiscrezione. Molti però sono tifosi che per qualche ora hanno sognato la maglia azzurra nelle mani dell'azienda commerciale elettronica più solida e ricca al mondo e la presenza dei suoi capannoni ad Arzano ha alimentato il vagheggiamento.

 

Proviamo però per un attimo con l’aiuto della fantasia a immaginare i vantaggi del Napoli nelle mani di Amazon. 
 
 
- L’ acquisto di un attaccante, un centrocampista o un difensore avverrebbe online, senza la mediazione di agenti, procuratori, faccendieri e mediazioni di fidanzate. 
 
 
- Il risparmio sul cartellino oscillerebbe tra il 5 e il 10%, senza nessuna commissione.
 
 
I settori commerciali nella Home Page sarebbero così divisi: portieri handmade – difensori da giardinaggio  –  stopper bellezza – mediano buoni regalo - centrocampisti fai da te  – attaccanti da cancelleria e mezze punte per ufficio – capocannonieri casa e cucina - altro.
 
 
- Il neoacquisto arriverebbe nel giro di 48 ore direttamente a casa, imballato, sigillato, con tanto di garanzia, recapitato al portiere dello stabile che dovrebbe solo firmare la ricevuta di consegna.
 
 
- Il pagamento con carta di credito eviterebbe false fatturazioni per operazioni inesistenti, plusvalenze e valori di calciatori fraudolentemente maggiorati.
 
 
- La spedizione sarebbe gratuita.
 
 
- In caso di acquisto sbagliato basterebbe riportare il reso al più vicino ufficio postale e la restituzione dei soldi avverrebbe nel giro di poche ore. Quindi un crociato non in perfette condizioni, un continuo affaticamento muscolare sarebbero validi motivi per restituire il prodotto. Immaginate se il Napoli avesse acquistato Manolas o  Zuniga su Amazon. 
 
 
- Tutte le partite del Napoli si vedrebbero gratis su Amazon Prime e sarebbero comprese nel costo dell’abbonamento.
 
 
Una cosa è certa. Anche se lunedì il corriere di Amazon avesse provato a bussare al centro di Castel Volturno non avrebbe trovato nessuno: erano tutti a Bologna. Con tanti saluti e Bezos a chi ha creduto al film di animazione del secolo.

 

 

Gino Rivieccio

 

Napoli Magazine
 

Riproduzione del testo consentita previa citazione della fonte: www.napolimagazine.com

ULTIMISSIME M' 'O VVECO IO
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>