Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XIX n° 49
giovedì 1 dicembre 2022, ore
L'APPUNTO
L'APPUNTO - Nunzia Marciano su "NM": "Napoli, niente da aggiungere e guai a dividere!"
19.09.2022 13:20 di Napoli Magazine

NAPOLI - Niente da aggiungere ma soprattutto, né da dividere, in una gara in cui davvero il Napoli è la squadra, quella che gioca il calcio e lo vince, complice un degno avversario quale è stato il Milan di Mister Pioli. Perciò, guai a dividere ciò che Spalletti ha in campo unito. Ce n’è per tutti di gloria: dai marcatori a gli assist-man, dai difensori ai centrocampisti, ognuno ha fatto più che bene la sua parte, giocando quel calcio che sugli altri campi di questa giornata proprio non si è visto, con dei risultati che à giocarseli indovinandoli, era più semplice il 6 al Super Enalotto. Finisce 1-2 al Meazza tra Milan e Napoli, unico campo, si diceva, di calcio ben giocato. Peccato che sugli spalti di dignità, non c’è stata traccia, con cori contro gli ospiti partiti addirittura nel minuto di silenzio per le vittime delle Marche. Peccato, perché altrimenti sarebbe stata veramente una bella serata di calcio. La classifica racconta di un Napoli in testa, assieme all’Atalanta aspettando sabato il Torino al Maradona, con tante blasonate a guardare al Napoli a testa in su. E se è vero, come è perfettamente vero, che siamo appena all’inizio di un cammino più che lungo, è altrettanto perfettamente vero, che questa squadra il calcio lo gioca alla grande, con dei protagonisti senza rivali, nel passato quanto nel presente, che - per adesso, è ovvio, manco a sottolinearlo - niente e nessuno fanno rimpiangere, anzi. Il Napoli lascia veramente ben sperare su tutti fronti. Per adesso, va più che bene così, con un Napoli da 10 e lode, e così sia.

 

 

Nunzia Marciano
 
 
Napoli Magazine
 
 
Riproduzione del testo consentita previa citazione della fonte: www.napolimagazine.com

ULTIMISSIME L'APPUNTO
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>